Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

IL passatore

Oggi, 27 Maggio, come ogni ultimo sabato di Maggio si correrà la Firenze Faenza ossia la 100 Km del Passatore. E' senza dubbio una delle ultramaratone più affascinanti del mondo e ogni anno richiama tantissimi appassionati che vogliono misurare se stessi su una competizione dura per le gambe e durissima per la testa (perchè è con la testa che si corrono le lunghe distanze, figurarsi le lunghissime!). Il padre di questa corsa è il faentino Alteo Dolcini che, nel 1969, volle dare vita a una maratona che unisse le terre del Chianti a quelle del San Giovese; è solo però dal 1973 che la gara diventa la 100 Km del Passatore. Il nome di questa competizione è legato a un brigante dell'800, Stefano Pelloni, meglio noto come il Passatore che iperversava nella zona tra Romagna e Toscana. Sabato 2885 Atleti si daranno appuntamento in via dei Calzaiuoli a Firenze per affrontare questa grande impresa; il tempo massimo per raggiungere Faenza è di venti ore, i primissimi chiuderanno la gara …

Ultimi post

Caffeina e corsa: una coppia che funziona?

2^ Sea trail di Porto Corallo (07 Maggio 2017)

La fascite plantare.

Abbiamo corso la Maratona .... Ora cosa facciamo????

Cacao, cioccolato e corsa.

La spina nel fianco del runner: il dolore al fianco destro

Gran Fondo del Sulcis (02 Aprile 2017)

Il giorno della gara

#Tocchiamoci: un gesto semplice per prevenire il tumore ai testicoli

L'importanza della vitamina C per il runner